Cos'è e a cosa serve l'osteopatia

Un antico detto cinese recita: se vuoi stare bene assicurati di alimentarti correttamente, di dormire adeguatamente e di essere felice. Sono questi i principi cardine su cui si fonda l’osteopatia. Si tratta di una disciplina incentrata sulla persona, che va alla ricerca della causa del malessere, senza fermarsi esclusivamente alla sintomatologia.

Daniele Mancini, specializzato in tecniche osteopatiche a Firenze, vanta una lunga esperienza nel settore e dispone delle competenze necessarie per affrontare e risolvere differenti malesseri e patologie. L’osteopatia è un metodo terapeutico olistico in cui il ruolo dell’operatore è quello di aiutare la fisiologia del corpo a ritrovare quell’equilibrio perso che compromette tutto il sistema naturale corporeo. 

L’osteopatia si occupa di: disfunzioni posturali, traumatologia sportiva, lombalgie, sciatalgie, cervicalgie, dorsalgie, cefalee, emicrania, vertigini, reflusso gastroesofageo, ernia iatale, disturbi gastrointestinali, disturbi urogenitali, disturbi posturali in gravidanza, plagiocefalie del neonato, coliche del neonato.